Movimento Laicale Orionino

Un po’ di storia

   Il movimento laicale nasce a Napoli, sotto lo stimolo di Don Crucitti nel 1997 e vede come primo coordinatore l’ing. Michele Miani dell’associazione ex allievi e vice Lucia Precchia rappresentante eletta dai dipendenti e membro del segretariato laici in rappresentanza degli stessi.

 Fin dai primi anni il MLO a Napoli, pur non contando gran numero di partecipanti, si è caratterizzato per la fusione degli elementi diversi che compongono il movimento: dagli ex allievi, agli amici, dai dipendenti( più numerosi del terzo livello, che terapisti) agli aderenti al MOV. all’inizio abbiamo tenuto un incontro di formazione comune la terza domenica del mese, con questo schema: Messa, caffé di don Orione, incontro formativo.   Nel corso degli anni si è consolidato un piccolo nucleo di circa dieci persone costanti e partecipi …

  Storicamente il momento di lavoro più proficuo si è realizzato per l’attuazione della carta di comunione, che ha consolidato le relazioni tra i membri, ha fatto nascere comunicazione e comunione, sono state richieste dalla base riunioni serali, alcune volte è nata la necessità di brevi ma intensi momenti di scambio spirituale su temi scottanti di attualità letti alla luce della Parola e del Carisma. In quel periodo ha cominciato a funzionare il coordinamento come previsto dall’organizzazione dei compiti: li coordinatore informa i capo gruppo che a loro volta passano l’informazione e procedono al lavoro settoriale, che viene ripresentato alla riunione generale, presenti tutte le persone interessate e non solo le guide.

 

 Già dai primi anni tutti i MLO della Campania si riuniscono insieme quattro volte l’anno: in preparazione del Natale, della Pasqua, e delle vacanze estive (maggio, giugno) ciascuna volta ospiti in una casa di Don Orione

 

 

 

 

 

   

 

 

 

 

Prov. Rel. SS Apostoli Pietro e Paolo

Don Orione Ercolano 2019